Eventi recenti

FIGURE DI LUCE

Mostra d'arte online

Organizzata sulla pagina facebook Minimal Underground Art Gallery,

Testi poetici di Carmen Merola, opere di Angelo Rossi, accompagnamento musicale di Antonio Laviola.

Dal 10 al 12 aprile 2020 

Testo di presentazione

 

Ciao, sono Angelo Rossi, ho il piacere di presentarti la mostra online FIGURE DI LUCE, con la quale propongo una serie inedita di opere, che ho deciso di pubblicare solo in versione virtuale. Dal 2012 al 2016, ho realizzato dei disegni ispirati dalla pratica dello Yoga, che fanno parte del progetto "Il mondo è una protesi per l’anima". Come per le serie precedenti, i quadri sul Traffico e lo Spazio, anche questi si dividono in due categorie interconnesse: le Figure celesti che si librano nell'aria e gli Omini contorti a terra. Prosegue, quindi, il percorso di ricongiungimento della materia con l’energia, del visibile con l’invisibile.

 

Le Figure di Luce o Celesti raffigurano le visualizzazioni avute nello svolgimento degli esercizi, durante il rilassamento profondo o in stato di meditazione. In una prima fase, ho realizzato alcuni lavori pittorici su carta o su tela. Successivamente, ho sviluppato i bozzetti in digitale, creando dei file-immagine che rivelano la loro massima espressione proiettati o stampati su supporti trasparenti e retro illuminati.

 

Con la pratica e lo studio dello Yoga, ho avuto numerose esperienze interiori provate attraverso la visualizzazione di immagini, poi raffigurate in dipinti e opere digitali. Quindi ho sperimentato l'esistenza dell'energia oltre la materia, visualizzando, sui corpi solidi, contorti e spigolosi delle persone, la fluida, luminosa e vibrante energia di corpi eterei definita, da me, Figure Celesti.

Per vedere la mostra in versione integrale, vai sulla pagina facebook  minimal underground art gallery

Alcune immagini della mostra e il trailer

Logo Minimal Underground_edited.jpg

Altri eventi

Inside Battiato

Spettacolo-evento

Per la mostra allestita in occasione dello spettacolo-evento Inside Battiato ho proposto un opera pop concettuale ispirata al brano Magic Shop.

Magic Shop, stampa su carta e borsa in canapa, 43 x 23 x 35 cm, 2019

L'idea per la realizzazione di questo lavoro parte dal album L'era del cinghiale bianco, e in particolare si ispira alla canzone Magic Shop.

Dalla borsa da spesa in canapa affiora uno scontrino elaborato al computer che riporta i prodotti e servizi che Battiato nomina nella canzone: un Raga della sera, un disco della Paloma, un Budda da mettere sul comodino ecc.

In pratica utilizzando un linguaggio visivo di tipo concettuale/pop mi sono comportato come un consumatore che ha fatto la spesa al Magic Shop.

conceptual, pop art

Info: angelorossiarte@gmail.com   Sms: 3383668414  -  Facebook  -  Instagram